sabato 7 gennaio 2012

James Franco

Vi riporto un articolo scritto da James Franco per la rubrica "Il pesce fuor d'acqua" pubblicata su Velvet Magazine del mese di Febbraio 2012.



Sono una persona curiosa, ho vari interessi nella vita, sono un attore, regista, produttore, studente, scrittore. Mi piacerebbe essere un "Renaissance man", un artista del Rinascimento...ecco perché mi interesso anche di moda, perché può essere un'arte da cui prendere ispirazione. 
Dormo poco perché non so se avrò la possibilità di vivere un'altra vita, così in questa cerco di fare il più possibile. Amo molto i pigiami, quelli dei pionieri, tutti di un pezzo, che in America si chiamano ounces. Il mio stile? Spero appaia anticonformista, proprio come le parti che mi piace interpretare di più.



Nel mio armadio ho molte T-shirt, pezzi semplici, anche se di recente un amico mi ha fatto notare che ho sempre troppa roba addosso indipendentemente dal tempo che fa.
Non sono convinto che il detto "less is more" sia vero. La verità è che sono cresciuto nella California del nord, dove il clima cambia durante il corso della giornata, diciamo che ho imparato a vestirmi a strati.
Porto sempre la giacca, anche d'estate, meglio se di pelle. Se trovo un paio di pantaloni che mi stanno bene tendo a comprarmene più paia, giusto per averli, nel caso mi dovessero servire. Sono uno che si accontenta di poco, non ho richieste stravaganti, cerco di non strafare con i miei capelli perché trovo che troppi uomini siano esagerati. Anche nel profumo che "indossano". E su questo vorrei aprire una parentesi: il profumo è una questione privata, bisogna sentirlo quando ci si avvicina alla pelle. Non abbiamo mica bisogno che tutti ci annusino mentre siamo in fila al supermercato!



A volte tengo la barba lunga, dopo tre giorni diventa discreta, al quinto mi rende più vissuto, quasi distinto. Quando lavoro ai miei progetti d'arte, mi piace sentirmi un po' Picasso: trasandato ma maschile, sexy e iconico. Comunque mi piace vestirmi perché ogni volta che indosso qualcosa di diverso è come se interpretassi un nuovo ruolo. Gli investimenti più costosi li riservo ad Armani e D&G, qualche Lanvin (completi, camicie, giacche e pantaloni dal look più classico, ispirato gli anni Cinquanta).



Ma nel mio armadio non mancheranno mai i classici cardigan del nonno, quando li indosso mi rilasso, mi fanno sentire a casa anche in una camera d'albergo. Poi stivali, giacche di pelle, meglio usate, occhiali da sole e camicie da boscaiolo, preferibilmente a quadri, le stesse che potrei indossare in un weekend in Montana...
Forse mi piacciono perché le associo al sesso!



Non porto mai i calzoni corti, ho le gambe troppo bianche. E in canottiera mi sento strano, anche se mi piacerebbe indossarla di più. Ma perché essere bravi a fare una cosa sola quando si può essere mediocri in tutto il resto? 


James Franco è nato a Palo Alto il 19 aprile del 1978 ed è un attore , regista e modello. Icona sexy (anche per i gay)  ha all'attivo già decine di film (p.e. Spider-Man 1 -2-3, Tristano e Isotta, Molto Incinta, Milk, L'alba del pianeta delle Scimmie ecc...)e alcune candidature a Golden Globe e Oscar.


Che ve ne pare dell'intervista? Neanche sembra scritta da un attore famoso! Certo, più che dai suoi outfits lo si nota per la sua bellezza e soprattutto il suo sguardo. Non sono molto d'accordo con l'interrogativo con cui ha chiuso la sua auto-analisi, poiché sono dell'idea che una persona può spiccare ed essere interessante agli occhi degli altri se fa diverse cose in maniera brillante e disinvolta; se le dovesse fare in maniera superficiale non si distinguerebbe dagli altri. Voi che cosa ne pensate?


La Pinta*

6 commenti:

Alice ha detto...

una sola parola...BONO!!!

Ilaria Ro ha detto...

adoro james franco!ottima scelta :)

4girls ha detto...

Io non ho mai letto questa sua intervista, ne ho lette altri su di lui, e l'ho sempre trovato una persona molto gradevole, di una intelligenza estrema e di una sensibilità artistica incredibile!
E' un uomo perfetto!:)

Beatrice ha detto...

mammamia james franco lo adoooro!ha quella faccia un pò da str**zo che mi fa impazzire..!!:)

beainfashion.blogspot.com

Anonimo ha detto...

E' nato il mio stesso giorno e mese...che dire :))

Sara ha detto...

Beh, è decisamente carino!