mercoledì 11 gennaio 2012

Un tuffo nel Medio Oriente

Chi di voi quando era piccola non ha mai pensato quanto i kaftani  fossero scomodi e poco estetici? Solo io? :D E' dire che ora mi affascinano parecchio, li trovo molto eleganti e comodi. 


Dior
Noi italiani abbiamo una concezione di questo capo un po' limitata considerando il fatto che lo utilizziamo più come un copri costume, ma hanno fatto la storia della moda in special modo durante gli anni '60 e '70. 


l'attrice Sharon Tate




Una stilista marocchina ha voluto reinterpretare questo capo così particolare; si tratta di Tamy Tazi ed è da poco uscito un libro fotografico "Tamy Tazi- Caftans" edito da Skirà che ne racconta storia ed estetica. 






In questo libro si va dal kaftano per le grandi occasioni a quello utilizzato per la vita di tutti i giorni, dalle djeballe (tuniche) al selham (mantello), dalle giacche ai seroual (i pantaloni larghi e sbuffati con il cavallo basso). Nello stile di questa stilista si fondono due mondi diversi: quello legato alla tradizione del suo paese d'origine e quello della haute couture di cui Tami Tazy si è occupata a lungo come rappresentante di Yves Saint Laurent per il Marocco.


una creazione di Tami Tazi


una creazione di zineb-joundy



Cosa ne pensate? A voi piace questo tipo di abito? Vi piace classico o impreziosito da qualche gemma?




La Pinta*

7 commenti:

Ilenia C. ha detto...

ciao cara, sono una f.designer e sto progettando una collezione di .... kaftani! ce la metterò tutta per farla uscire quest'estate, intanto, complimenti per il blog! da oggi ti seguo, passa da me se ti va! www.pescaralovesfashion.com

4girls ha detto...

I caftani sono un abbigliamento molto particolare, ed è vero che noi siamo abituati a usarlo per il mare, ma io trovo che anche in città si possa usare basta trovare il giusto modo di portarlo!:)

The diary of Sophie ha detto...

D'estate mi piacciono molto i kaftani, semplici, colorati o semi trasparenti sono un must!!! Io ne ho parecchi;)

Alessandra Pepe ha detto...

A me piacciono moltissimo :) anche perché li trovo alquanto femminili, nascondono qualche imperfezione e lasciano comunque spazio all'immaginazione, insomma è un capo molto sexy. L'unico problema è che mi riesce difficile immaginarli indossati in una città come quella in cui vivo io (Milano) altrimenti li indosserei di certo anche al di là delle ferie al mare o al lago!

Sara ha detto...

Li trovo molto eleganti, però non credo che mi possano valorizzare!

Eva ha detto...

Li adoro. Non posso vivere senza. Non solo in spiaggia, ma anche in città.
...Non solo in estate, ma anche in inverno, dato che li appoggio sopra dolcevita neri di lana! Baci

Serate Palermo ha detto...

bellissimi questi vestiti sono adorabili =)